Testimonianza di Natale

Una Signora socia dell’Associazione

Colgo l’occasione del Santo Natale per ringraziare questa Associazione per le attenzioni che mi riguardano, facendomi recapitare ogni appuntamento dei vostri incontri.

Sono spiacente di non poter essere presente, purtroppo per la lontananza e la mia non più giovane età.
Vi ricordo sempre, perché conosco molto bene questa malattia che mi ha portato via una delle cose più belle della mia vita ( mio marito ) a soli 59 anni dopo nove anni di malattia.
Vi sono vicina con la mente e anche col cuore, prego perché un giorno si possa arrivare a non vedere più persone come i malati di Alzheimer e che la ricerca possa fare grandi passi per migliorare la loro vita.
Di nuovo ringrazio e contraccambio ...